Benvenuti a Napoli!

Cari Colleghi,

 

sono felice ed onorato di accogliervi a Napoli per il 70° Congresso Nazionale della SICPRE.

 

La definirei l’edizione della “rinnovata normalità” per la quale abbiamo pensato di riservare ai numerosi partecipanti un programma scientifico di alto livello, costruito secondo un nuovo format. Non più sessioni plenarie con interventi preordinati ad invito e, a latere, sessioni di comunicazioni orali, bensì soltanto sessioni animate da contenuti proposti direttamente dai partecipanti. Ogni sessione sarà coordinata da due moderatori e prevederà un solo intervento preordinato focalizzato sulla discussione interattiva con il pubblico di un “critical case” emblematico la cui presentazione preveda alcuni snodi decisionali sui quali i partecipanti possano essere coinvolti esprimendo la loro opinione. Per il resto spazio agli interventi proposti dai partecipanti che hanno inviato un loro abstract su uno dei topics individuati per il congresso.

 

Abbiamo voluto questo format non solo perché pensiamo che possa garantire maggiore vivacità all’evento, coinvolgendo il maggior numero possibile di colleghi, ma perché vogliamo che i giovani tornino ad innamorarsi della nostra disciplina e rafforzino il più possibile il legame con la SICPRE che oggi, più che mai, ha bisogno di loro. Per questa ragione abbiamo focalizzato i topics del Congresso sui temi di maggiore attualità ed interesse della nostra variegata professione, pur lasciando spazio ad alcune aree di interesse innovative che ci auguriamo possano essere sempre più di pertinenza del Chirurgo Plastico.

 

Affronteremo i temi congressuali in modo diretto e concreto affinché il nostro incontro sia non solo uno scambio di esperienze, ma anche uno strumento per migliorare la nostra professionalità, oltre che un incoraggiamento per mantenere alto il nostro impegno per la crescita costante della SICPRE.

 

Con tutta l’Organizzazione abbiamo lavorato per dare a tutti Voi un’accoglienza all’altezza della migliore tradizione della nostra Città.

 

Siate dunque i benvenuti e... buon soggiorno a Napoli!

Francesco D'Andrea

firma_dandrea.jpg
header_pagine.jpg
PROGRAMMA